TRENTO
14-18-19 GENNAIO 2019

VIOLENZA:
DALLA VITA QUOTIDIANA ALL’AMBIENTE DI LAVORO...

PASSANDO ATTRAVERSO LA SCUOLA

associazione mafalda donne

Ingresso libero
Iscrizione:
al momento della registrazione
o scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Attestato di partecipazione

 

PROGRAMMA

14 gennaio 2019 ore 11:00
Sala Fondazione Caritro - Via Calepina 1, Trento
Conferenza Stampa di presentazione del progetto

18 gennaio 2019 ore 17:00 - 21.00
Grand Hotel Trento - Piazza Dante 20, Trento
CONVEGNO
La violenza a scuola: per favore, no! Chi è contro chi? Voglia di soluzioni

Introduzione e saluti:
Carolina Marangoni - Presidente Mafalda Donne Trento Aps

Moderatore
Dott. Enzo Passaro - Trainer & Speaker

Relatori:
Onorevole Rina de Lorenzo - Napoli
Parlamentare e membro della XI Commissione Lavoro della Camera dei Deputati.
“Il fenomeno della violenza nell’ambiente di lavoro: l’opinione del legislatore”
Dott. Vittorio Lodolo d’Oria - Milano
Esperto di Stress Lavoro Correlato in ambiente scolastico.
“Maltrattamenti a scuola, fenomeno a danno di bambini e insegnanti: quale soluzione possibile?”
 Prof. Gianluigi Dotti - Brescia
Docente di materie letterarie e membro della direzione nazionale della Associazione Docenti.
"A scuola di disagio! Quando le vittime sono i docenti: strumenti e tutele“

A seguire: Dibattito

 

19 gennaio 2019 ore 9:00 - 13.00
Grand Hotel Trento - Piazza Dante 20, Trento
CONFERENZA
Prevenire e curare: nuove modalità di affrontare il disagio professionale in maniera positiva, creativa e innovativa

Con:

Dott. Ferdinando Pellegrino - Salerno
Psichiatra e psicoterapeuta, Centro Studi Psicosoma Salerno.
“Quando il disagio mentale diventa malattia e trasforma il lavoro. Prevenire e curare: verso le soluzioni...”
Prof. Fabrizio Reberschegg - Venezia
Docente di materie economiche, Presidente della Associazione Docenti Art. 33
concluderà la giornata con
Riflessioni e conclusioni

 

LE RAGIONI DEL CONVEGNO

ASSOCIAZIONE MAFALDA DONNE TRENTO ha promosso questo evento con intento informativo, conoscitivo e di sensibilizzazione.
I comportamenti violenti nel mondo della scuola hanno assunto proporzioni che non possono più essere ignorate. È necessario prenderne coscienza, individualmente e collettivamente e tentare di arginare il fenomeno prima che diventi emergenza sociale.
Devono essere recuperate l’essenza autentica della persona e la sua centralità. La scuola, per il ruolo fondamentale che è chiamata a svolgere, deve tornare ad essere un luogo di lavoro, di educazione e di formazione, in cui tutte le varie componenti interagiscono con rispetto e serenità.
Con questa iniziativa desideriamo quindi fornire elementi concreti da utilizzare per riflettere ed agire in modo tale da riportare nel contesto sociale, ad ogni livello, partendo dalla scuola, il
GIUSTO EQUILIBRIO.

 

L’evento è organizzato da soggetto qualificato per l’aggiornamento riconosciuto dal MIUR.
L’iniziativa è considerata attività di formazione in applicazione dell’art. 1 comma 124 della Legge 107/2015 e del Piano Nazionale di Formazione del Personale Docente (D.M. 797 del 10/10/2016) per un totale di ore 8.
Al termine sarà rilasciato attestato di partecipazione. 

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.